A Singapore la prima "vertical farm" commerciale | Agrinews.info

A Singapore la prima “vertical farm” commerciale

wpid-12658_verticalfarmsingapore.jpg
image_pdf

A Singapore, metropoli che si caratterizza per l’altissima densità di popolazione e la ridotta estensione (274 mq), ha inaugurato la prima “vertical farm” commerciale, con prodotti agroalimentari effettivamente venduti al pubblico. Obiettivo del progetto è incrementare la produzione locale nonostante la scarsissima disponibilità di suolo; si consideri che per questa ragione Singapore produce solo il 7% del cibo che consuma, affidandosi moltissimo all’importazione dall’estero.

Sviluppata da Sky Green Farms, la vertical farm di Singapore è formata da 120 torri d’alluminio, ognuna delle quali raggiunge i 10 metri in altezza. Operativa, la fattoria riesce a produrre circa 450 kg di tre tipologie differenti di vegetali al giorno, che vengono venduti nei supermarket locali della catena FairPrice Finest (a un prezzo più elevato della verdura importata).

Appena aperta, ha riscosso subito un ottimo successo a livello locale, al punto che le forniture sono spesso esaurite. Per tale ragione la compagnia che la gestisce sta cercando investitori per incrementarne la produzione, puntando alle due tonnellate al giorno, cifra che permetterebbe di abbassare anche i costi di vendita.

 

V.R.

Copyright © - Riproduzione riservata
A Singapore la prima “vertical farm” commerciale Agrinews.info