Inea e Wwf Oasi si alleano per tutelare la biodiversita' | Agrinews.info

Inea e Wwf Oasi si alleano per tutelare la biodiversita’

wpid-22660_biodiversity.jpg
image_pdf

Inea e Wwf Oasi si sono unite firmando un protocollo d’intesa finalizzato a promuovere un’agricoltura  sociale e civica, multifunzionalità, tutela del territorio, valorizzazione delle produzioni e la salvaguardia della biodiversità. L’istituto nazionale di economia agraria e il Wwf si impegneranno in attività di ricerca, divulgazione, informazione e formazione per dare risalto ai temi della sostenibilità ambientale e sociale dell’agricoltura, a livello locale, nazionale e internazionale.

Grazie al protocollo sarà possibile il confronto e lo scambio di esperienze mediante tramite la creazione di gruppi di lavoro, tavoli di approfondimento e osservatori su tematiche specifiche, anche con scambi di competenze quali condivisione del personale e tutoraggi. “Questa convenzione – ha dichiarato Giovanni Cannata, commissario straordinario dell’Inea, – nasce dalla convinzione che per sviluppare un tema così complesso e rilevante come quello del legame fra agricoltura e ambiente, sia necessario ampliare la prospettiva di analisi unendo forze ed esperienze diverse, come quelle dell’Inea e del Wwf Oasi. 

Con questa convenzione l’Inea conferma la sua particolare attenzione e sensibilità al tema della nuove forme di agricoltura ed in particolare alla sua sostenibilità ambientale e sociale, nella consapevolezza dell’importanza del contributo dell’agricoltura al raggiungimento di questo obiettivo globale”. “Le oasi del Wwf-ha dichiarato Antonio Canu, presidente di Wwf Oasi – ospitano da sempre iniziative, esperienze, eventi, che possono servire a migliorare e approfondire temi importanti come l’agricoltura e tutte quelle attività sostenibili legate al territorio”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Inea e Wwf Oasi si alleano per tutelare la biodiversita’ Agrinews.info