Convegno 'Agroenergie e Cogenerazione' | Agrinews.info

Convegno ‘Agroenergie e Cogenerazione’

wpid-2472_agro.jpg
image_pdf

Considerato il grande successo dell’incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico sui nuovi incentivi alla Cogenerazione, che ha avuto luogo il 16 novembre scorso a Bologna, Aghape ha deciso di proporre un nuovo appuntamento, questa volta dedicato al centro sud del Paese.

Il convegno “Agroenergie e Cogenerazione”si svolgerà il 14 dicembre a Bari, proponendo un panel di relatori di grande prestigio che include i massimi esperti pugliesi in tema di agroenergie. La giornata sarà aperta dall’Assessore all’Ambiente della Regione Puglia, Lorenzo Nicastro; sono stati invitati per un saluto anche i vertici delle principali associazioni di categoria: Barile per la CIA Puglia, Salcuni per Coldiretti e Zambelli per Confagricoltura.

La mattinata sarà dedicata all’analisi dei traguardi e delle opportunità offerte dalle agroenergie, con particolare riferimento al territorio pugliese, grazie al contributo di accademici delle Università di Bari e di Foggia, come il Prof. Massimo Monteleone, uno dei massimi esperti regionali in tema di biogas. Il Dott. Marcello Mastrorilli del CRA – Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura presenterà invece finalità e risultati del progetto FAESI.

La sessione del pomeriggio si aprirà con un approfondimento tecnologico sulla produzione energetica da biogas, grazie al contributo di due realtà leader di settore come Sebigas e AB Energy: la prima illustrerà il funzionamento degli impianti a biogas da digestione anaerobica, mentre la seconda affronterà il tema della cogenerazione da biogas. Chiuderà la giornata l’intervento esclusivo dell’Ing. Giuseppe Dell’Olio del Ministero dello Sviluppo Economico per presentare le opportunità legate ai nuovi decreti di incentivo alla Cogenerazione ad Alto Rendimento.

Moderatore dell’iniziativa sarà l’Ing. Mario Rosato, collaboratore scientifico Aghape e consulente della UE in tema di ricerca e sviluppo sull’uso di materiali e tecnologie innovative per la produzione di energia rinnovabile. Il convegno pugliese si candida a rappresentare un appuntamento imperdibile tanto per gli operatori del settore energetico, quanto per gli operatori del settore agricolo e agroforestale.

Nel panorama delle fonti di energia rinnovabile nel nostro Paese, la ribalta è spesso dedicata al fotovoltaico, tuttavia biogas, biomassa e biocarburanti stanno procedendo in una crescita silenziosa ma continua, supportate da progressi tecnologici che le rendono economicamente convenienti ed ambientalmente sostenibili.

L’industria delle agroenergie presenta caratteristiche peculiari rispetto alle altre rinnovabili perché, se da un lato può assicurare la continuità produttiva, a differenza di eolico e fotovoltaico, dall’altro è l’unica che impiega combustibile, con i rischi e le problematiche di approvvigionamento che ne possono derivare.

In questa prospettiva diviene strategico affrontare il tema della filiera, considerando il particolare modello che si sta diffondendo nel nostro Paese e che Aghape sostiene e promuove. Un modello caratterizzato da una filiera corta, con installazioni di piccola taglia che permettono di ridurre i costi economici e ambientali dei trasporti, favorendo il riciclo, la sinergia tra produzione energetica e attività agricole, rendendo socialmente accettabili gli impianti e aumentano così le esternalità positive sul territorio.

Un modello di sviluppo condiviso anche dal legislatore come testimoniato dai contenuti del Conto Energia per il fotovoltaico e dai recenti Decreti Ministeriali di incentivo alla Cogenerazione ad Alto Rendimento: ne descriverà approfonditamente i contenuti, l’Ing.Giuseppe Dell’Olio del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha partecipato in prima persona alla stesura dei Decreti.

Il Convegno si terrà a Bari, presso l’Hotel Majesty dalle ore 10.00 alle 18.00.

Copyright © - Riproduzione riservata
Convegno ‘Agroenergie e Cogenerazione’ Agrinews.info