Expo 2015, le aree verdi complete al 95% | Agrinews.info

Expo 2015, le aree verdi complete al 95%

I 13mila alberi ad alto fusto, previsti dal piano delle aree verdi per Expo 2015, hanno resistito al gelo invernale con pochissime perdite

wpid-26438_CILIEGIdettaglio.jpg
image_pdf

E’ stata completata al 95% la realizzazione delle aree verdi del Sito di Expo 2015 Milano: a renderlo noto è la stessa organizzazione dell’evento. Il piano completo prevede la posa di circa 13.000 nuovi alberi ad alto fusto, di cui circa 2.000 da frutto, come gelsi, meli, susini e albicocchi, in linea con il paesaggio agricolo italiano tipico. Questi arbusti, insieme a cespugli ed erbe acquatiche, orneranno gli spazi tra i Padiglioni di Paesi di ogni parte del mondo.

L’arrivo della primavera, con i peschi e i mandorli già in fiore nel bel mezzo del cantiere, conferma che il ‘bosco’ di Expo ha tenuto la prova dell’inverno. Come spiega l’organizzazione, la quasi totalità delle essenze impiantate ha superato il gelo, con perdite che ammontano a soli dieci alberi sul totale di 13.000. 
“Per assicurarci che le piante potessero attecchire sul terreno del Sito Espositivo nel modo più naturale possibile – spiega Cristina Martone, Landscape Supervisor di Expo Milano 2015 – siamo partiti con due anni di anticipo, facendo in modo che prima di arrivare alla piantumazione definitiva, ogni albero selezionato nei vivai potesse passare almeno una stagione all’interno di uno speciale vaso, chiamato air pot, che permette alle radici di svilupparsi al meglio, così che la pianta possa cominciare a crescere subito dopo la messa a dimora”.

Insieme agli alberi, sono stati predisposti anche circa 80 rifugi artificiali per piccoli uccelli e pipistrelli, un intervento pensato per favorire la nidificazione di specie minacciate, spesso utili all’uomo perché si nutrono di insetti anche nocivi. Le aree verdi verranno accompagnate da zone umide, da tetti verdi e da una “casa delle farfalle”, un’area con specie erbacee in grado di attirare e nutrire bruchi e farfalle. La cura di alberi, arbusti, erbe e piante acquatiche sarà accompagnata dal monitoraggio del loro stato di salute, per quanto riguarda diffusione di patologie vegetali e insetti nocivi, è realizzata da Ersaf Lombardia.



Copyright © - Riproduzione riservata
Expo 2015, le aree verdi complete al 95% Agrinews.info