Il nuovo Codice deontologico di agronomi e forestali | Agrinews.info

Il nuovo Codice deontologico di agronomi e forestali

wpid-17652_conaf.jpg
image_pdf

Il Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali, nella seduta del 13 giugno 2013, ha approvato con delibera n. 185 il nuovo codice deontologico, che va a sostituire il precedente, vigente dal 2006, ed entra in vigore dal 1° luglio 2013, salvo per le parti per le quali è previsto un differimento ai sensi dell’art. 41 del Codice.

Il lavoro di revisione del Codice è iniziato nel 2010, in diverse sedute del consiglio per arrivare a un documento che è stato posto all’attenzione dei lavori di una sessione specifica del Congresso di Trapani nel 2011. Successivamente il documento è stato discusso in varie assemblee dei Presidenti e pubblicato in marzo 2012 nel portale Conaf per trenta giorni, fino al 30 marzo 2012.

Il contributo degli iscritti e degli Ordini è stato dunque prezioso per l’affinamento del documento finale che è stato sottoposto nuovamente alla partecipazione con il Congresso di Riva del Garda.

L’aggiornamento del codice deontologico si è reso necessario per adeguarlo sia alla normativa di riforma delle professioni sia ai cambiamento e alle diverse sensibilità che nel tempo si sono affermate. Con la nuova formulazione del Codice è stata migliorata l’organizzazione del testo e soprattutto, la caratterizzazione dei principi etici e comportamentali su cui si fonda la professione di dottore agronomo e di dottore forestale, il cui esercizio riservato è di interesse pubblico per l’intera collettività nazionale ed europea.

Scarica il Regolamento n. 2/2013 – Nuovo codice deontologico

Copyright © - Riproduzione riservata
Il nuovo Codice deontologico di agronomi e forestali Agrinews.info