Il Fodaf Lombardia sul calo degli incidenti in agricoltura: tecnologia e ricerca | Agrinews.info

Il Fodaf Lombardia sul calo degli incidenti in agricoltura: tecnologia e ricerca

wpid-10072_agricolturatrebbiaturaadnx.jpg
image_pdf

I dati INAIL hanno riscontrato un calo significativo degli incidenti in agricoltura, facendo registrare un trend decisamente soddisfacente.

A questo proposito la FODAF lombarda (Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali) è intervenuta attraverso le parole del presidente Buizza, sottolineando che simili risultati sono stati possibili grazie alla professionalità e alla tecnologia.

Dal 2001 ad oggi, infatti, gli infortuni nelle campagne sono diminuiti del 38%, mentre gli incidenti mortali si sono ridotti del 30%.

“Anche i dati lombardi sono confortanti e sostanzialmente in linea con la media nazionale”, fa notare Buizza. Se negli ultimi dieci anni il calo è stato pari al 39%, secondo il parere di Buizza, lo si deve all’applicazione delle norme di sicurezza e a dei controlli più capillari da parte delle autorità.

D’altro canto il progressivo rinnovo del parco macchine di molte aziende agricole e l’utilizzo di servizi di lavorazione dei terreni offerti da aziende agromeccaniche, all’avanguardia in termini di tecnologia e misure di sicurezza, hanno avuto il loro effetto positivo.

“La nostra federazione continuerà la propria paziente opera di sensibilizzazione in materia di prevenzione dei rischi connessi all’attività agricola che da parecchi anni instancabilmente promuove attraverso tutti i professionisti”, ha concluso Buizza.

La convenzione quadro stipulata a livello nazionale da CONAF e INAIL, inoltre, per l’individuazione delle problematiche specifiche della prevenzione degli infortuni in ambito agricolo e forestale, porterà a maggior collaborazione tra le organizzazioni impegnate sul piano della sicurezza.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Fodaf Lombardia sul calo degli incidenti in agricoltura: tecnologia e ricerca Agrinews.info