Animali in viaggio | Agrinews.info

Animali in viaggio

wpid-7850_allevamentoallevarebatteriacosadididivietoegallineinlanuovapolliprevedepropostaue.jpg
image_pdf

Gli esperti scientifici del gruppo AHAW dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) hanno presentato un rapporto riguardante i rischi connessi al trasporto delle seguenti specie da allevamento: equini, suini, ovini, caprini, bovini, pollame e conigli, basato su un attento riesame della letteratura scientifica più recente dal 2004 a oggi.

Nel rapporto sono descritti i livelli di rischio relativo a vari aspetti del trasporto degli animali quali i mezzi impiegati, le pratiche di trasporto e i requisiti di spazi. L’EFSA ha anche raccolto nuovi dati scientifici e tecnici nel corso di una riunione tenutasi nell’ottobre 2010 cui hanno partecipato i rappresentati di 22 organizzazioni, tra cui l’industria dei trasporti, allevatori e organizzazioni non governative (ONG) attive nel settore del benessere degli animali.

Tale parere elenca inoltre una serie di indicatori pratici e misure cliniche che possono essere impiegati dai professionisti dell’industria animale e dagli ispettori per valutare il benessere degli animali durante il trasporto.

Ma il lavoro presentato, secondo l’EFSA, non rappresenta uno studio ancora completo per quanto riguarda le normative necessarie per tutelare gli animali durante il trasporto. Infatti, secondo gli esperti, è ancora necessario stabilire: limiti e regolazione delle temperature durante il trasporto di pollame e conigli; effetto della ventilazione sui suini; spazio minimo concesso a conigli, suini e pulcini appena schiusi; durata del viaggio che non rechi danno a cavalli, suini e vitelli non svezzati.

fonte: http://www.efsa.europa.eu/

Copyright © - Riproduzione riservata
Animali in viaggio Agrinews.info