AGENZIA DELLE ENTRATE - PROVVEDIMENTO 1 febbraio 2006 | Agrinews.info

AGENZIA DELLE ENTRATE – PROVVEDIMENTO 1 febbraio 2006

AGENZIA DELLE ENTRATE - PROVVEDIMENTO 1 febbraio 2006 - Integrazione della certificazione dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati CUD 2006 e delle relative istruzioni, in conformita' al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 gennaio 2006. (GU n. 30 del 6-2-2006- Suppl. Ordinario n.31)

AGENZIA DELLE ENTRATE

PROVVEDIMENTO 1 febbraio 2006

Integrazione della certificazione dei redditi di lavoro dipendente,
equiparati ed assimilati CUD 2006 e delle relative istruzioni, in
conformita’ al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
20 gennaio 2006.

IL DIRETTORE DELL’AGENZIA
In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel
seguito del presente provvedimento,
Dispone:
1. Integrazione dello schema di certificazione dei redditi di
lavoro dipendente, equiparati ed assimilati CUD 2006 e delle relative
istruzioni per la compilazione.
1.1. Considerato che con provvedimento 25 novembre 2005 e’ stata
approvata la certificazione dei redditi di lavoro dipendente,
equiparati ed assimilati CUD 2006, con le relative istruzioni e che
con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 gennaio 2006
e’ stato stabilito che il modello da utilizzare per le scelte della
destinazione del cinque per mille dell’IRPEF deve essere conforme al
facsimile di cui all’allegato 3 allo stesso decreto, si dispone
l’integrazione della predetta certificazione CUD/2006 e delle
istruzioni, annessi al presente provvedimento, al fine della relativa
integrazione con le disposizioni recate dal citato decreto. Per
quanto non espressamente previsto dal presente atto, si applicano le
disposizioni recate dal citato provvedimento del 25 novembre 2005.
1.2 La scheda integrativa per la scelta del cinque per mille
dell’IRPEF e’ consegnata dal sostituto d’imposta al sostituito
unitamente alla scheda per la scelta della destinazione dell’otto per
mille dell’IRPEF.
Motivazioni.
Con provvedimento del 25 novembre 2005, pubblicato nel supplemento
ordinario n. 196 alla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 2 dicembre 2005,
e’ stata approvata la certificazione dei redditi di lavoro
dipendente, equiparati ed assimilati CUD 2006, con le relative
istruzioni.
L’art. 1, comma 337, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, prevede
per l’anno finanziario 2006, a titolo sperimentale, la destinazione
in base alla scelta del contribuente di una quota pari al 5 per mille
dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a finalita’ di
sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di
utilita’ sociale e delle associazioni di promozione sociale, di
finanziamento della ricerca scientifica e delle universita’, di
finanziamento della ricerca sanitaria, nonche’ ad attivita’ sociali
svolte dal comune di residenza del contribuente.
L’art. 31, comma 2, del decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273,
specifica che la disposizione di cui al comma 337 dell’art. 1 della
legge n. 266 del 2005, riferita all’anno finanziario 2006, si applica
al periodo di imposta 2005.
Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 gennaio
2006, sono stabilite, tra le altre, le modalita’ attuative delle
misure di cui al comma 337 dell’art. 1 citato.
L’art. 3 del predetto decreto del Presidente del Consiglio dei
Ministri dispone, in particolare, che i contribuenti effettuano la
scelta di destinazione del 5 per mille della loro imposta sul reddito
delle persone fisiche, relativa al periodo di imposta 2005,
utilizzando, tra l’altro, il modello integrativo CUD 2006, conforme
al facsimile di cui all’allegato 3 allo stesso decreto.
Pertanto, in conformita’ di quanto stabilito dal citato decreto, il
presente provvedimento dispone l’integrazione dello schema di
certificazione unica CUD 2006 e delle relative istruzioni, approvati
con provvedimento 25 novembre 2005.
Si riportano i riferimenti normativi del presente provvedimento.
Attribuzioni del Direttore dell’Agenzia delle entrate. Decreto
legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recante la riforma
dell’organizzazione del Governo, a norma dell’art. 11 della legge
15 marzo 1997, n. 59 (art. 57; art. 62; art. 66; art. 67, comma 1;
art. 68, comma 1; art. 71, comma 3, lettera a); art. 73, comma 4);
Statuto dell’Agenzia delle entrate, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2001 (art. 5, comma 1; art. 6, comma
1);
Regolamento di amministrazione dell’Agenzia delle entrate,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2001 (art.
2, comma 1);
Decreto del Ministro delle finanze 28 dicembre 2000, concernente
disposizioni recanti le modalita’ di avvio delle agenzie fiscali e
l’istituzione del ruolo speciale provvisorio del personale
dell’Amministrazione finanziaria a norma degli articoli 73 e 74 del
decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300.
Disciplina normativa di riferimento.
Provvedimento 25 novembre 2005, pubblicato nel supplemento
ordinario n. 196 alla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 2 dicembre 2005,
di approvazione dello schema di certificazione unica CUD 2006, con le
relative istruzioni, nonche’ di definizione delle modalita’ di
certificazione dei redditi diversi di natura finanziaria;
legge 23 dicembre 2005, n. 266, recante disposizioni per la
formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge
finanziaria 2006);
Decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273, recante definizione e
proroga dei termini, nonche’ conseguenti disposizioni urgenti;
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 gennaio 2006,
recante definizione della modalita’ di destinazione della quota pari
al cinque per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche,
in base alla scelta del contribuente, per finalita’ di volontariato,
ricerca scientifica e dell’universita’, ricerca sanitaria e attivita’
sociali svolte dal comune di residenza, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 22 del 27 gennaio 2006.
Il presente provvedimento sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 1° febbraio 2006
Il direttore: Ferrara

Allegato

—-> Vedere schema CUD 2006 alle pagg. 6-7-8 in formato zip/pdf

Allegato 1

—-> Vedere allegato da pag. 9 a pag. 12 in formato zip/pdf

Allegato 2

—-> Vedere allegato da pag. 13 a pag. 22 in formato zip/pdf

Allegato 3

—-> Vedere allegato da pag. 23 a pag. 34 in formato zip/pdf

AGENZIA DELLE ENTRATE – PROVVEDIMENTO 1 febbraio 2006

Agrinews.info