AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI | Agrinews.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO: Proroga dei termini del procedimento: "Introduzione di meccanismi di programmazione dei prezzi massimi di terminazione praticati dagli operatori mobili notificati e regolamentazione dei prezzi delle chiamate fisso-mobile praticati dagli operatori fissi notificati". (GU n. 232 del 3-10-2002)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

COMUNICATO

Proroga dei termini del procedimento: “Introduzione di meccanismi di
programmazione dei prezzi massimi di terminazione praticati dagli
operatori mobili notificati e regolamentazione dei prezzi delle
chiamate fisso-mobile praticati dagli operatori fissi notificati”.

L’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni, nella riunione
del consiglio del 18 settembre 2002, ha disposto la proroga di
novanta giorni dei termini del procedimento “Introduzione di
meccanismi di programmazione dei prezzi massimi di terminazione
praticati dagli operatori mobili notificati e regolamentazione dei
prezzi delle chiamate fisso-mobile praticati dagli operatori fissi
notificati”, al fine di tenere conto delle ulteriori valutazioni
istruttorie svolte ed inoltre della eventuale necessita’ di acquisire
pareri da parte delle competenti autorita’ nazionali e comunitarie.
La proroga dei termini si considera al netto delle sospensioni
per le richieste di informazioni e documenti, calcolate sulla base
dei protocolli dell’Autorita’ in partenza ed in arrivo.
La comunicazione di proroga dei termini del procedimento e’
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, nel
bollettino e sul sito web dell’Autorita’.

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

Agrinews.info