AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 12 gennaio 2006 | Agrinews.info

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS – DELIBERAZIONE 12 gennaio 2006

AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 12 gennaio 2006 - Modificazioni alla deliberazione dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas 24 marzo 2005, n. 50/05, in materia di monitoraggio del mercato all'ingrosso dell'energia elettrica e del mercato per il servizio di dispacciamento. (Deliberazione n. 05/06). (GU n. 26 del 1-2-2006)

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

DELIBERAZIONE 12 gennaio 2006

Modificazioni alla deliberazione dell’Autorita’ per l’energia
elettrica e il gas 24 marzo 2005, n. 50/05, in materia di
monitoraggio del mercato all’ingrosso dell’energia elettrica e del
mercato per il servizio di dispacciamento. (Deliberazione n. 05/06).

L’AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 12 gennaio 2006;
Visti:
la direttiva 2003/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
26 giugno 2003 (di seguito: direttiva 2003/54/CE) ed, in particolare,
l’art. 23;
la legge 10 ottobre 1990, n. 287;
la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n. 481/95)
ed, in particolare, l’art. 2, comma 12, lettere da g) ad i);
il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 e sue modifiche e
provvedimenti applicativi (di seguito: decreto legislativo n. 79/99);
la legge 23 agosto 2004, n. 239 (di seguito: legge n. 239/04) ed,
in particolare, l’art. 1, comma 8, lettera a), punto 6), e comma 11;
l’Allegato A alla deliberazione dell’Autorita’ 30 dicembre 2003,
n. 168/03, come di seguito modificata ed integrata (di seguito:
deliberazione n. 168/03);
la deliberazione dell’Autorita’ 9 febbraio 2005, n. 19/05 (di
seguito: deliberazione n. 19/05);
la deliberazione dell’Autorita’ 24 marzo 2005, n. 50/05 (di
seguito: deliberazione n. 50/05);
la deliberazione dell’Autorita’ 29 aprile 2005, n. 79/05 (di
seguito: deliberazione n. 79/05);
la deliberazione dell’Autorita’ 4 agosto 2005, n. 176/05 (di
seguito: deliberazione n. 176/05);
la deliberazione dell’Autorita’ 21 dicembre 2005, n. 282/05 (di
seguito: deliberazione n. 282/05);
la lettera della societa’ Gestore della Rete di Trasmissione
Nazionale S.p.a. (di seguito: il Gestore della rete) in data
6 ottobre 2005 (prot. Autorita’ n. 23233 in data 7 ottobre 2005) in
adempimento degli obblighi informativi posti con deliberazione n.
176/05;
il Codice di trasmissione, dispacciamento, sviluppo e sicurezza
della rete (di seguito: Codice di trasmissione e dispacciamento)
predisposto dal Gestore della rete (Terna – Rete elettrica nazionale
S.p.a. nell’assetto vigente post-unificazione della proprieta’ e
della gestione, richiamata nel seguito come «Terna») ai sensi del
decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 maggio 2004 e
positivamente verificato dall’Autorita’, per quanto di propria
competenza, con deliberazione n. 79/05;
Considerato che:
la deliberazione n. 50/05 prevede che alcuni indici per il
monitoraggio del mercato all’ingrosso dell’energia elettrica siano
definiti con riferimento a specifici insiemi di zone, denominati
macrozone, che rappresentano i mercati geografici rilevanti in cui e’
suddiviso il mercato rilevante dell’energia elettrica all’ingrosso;
come comunicato all’Autorita’, ai sensi della deliberazione n.
176/05, dal Gestore della rete la prevista entrata in esercizio per
l’anno 2006 dell’elettrodotto in altissima tensione Rizziconi-Laino,
modificando significativamente il limite di trasporto tra il polo di
produzione limitata di Rossano Calabro e la zona Calabria e quello
tra la zona Calabria e la zona Sicilia, porta di fatto ad una
semplificazione dell’attuale struttura zonale con la sostanziale
eliminazione del polo di produzione limitata di Rossano Calabro
mediante accorpamento del medesimo nella zona Calabria;
Ritenuto opportuno che:
in considerazione dei nuovi limiti di transito comunicati dal
Gestore della rete ai sensi della deliberazione n. 176/05, le
macrozone siano ridefinite con decorrenza 1° gennaio 2006, prevedendo
che la zona Calabria sia inclusa nella macrozona D e non piu’ nella
macrozona B;
sia introdotta la decorrenza retroattiva (1° gennaio 2006) delle
modifiche introdotte con il presente provvedimento al fine di
ottenere insiemi di informazioni coerenti per il monitoraggio del
mercato all’ingrosso, rispettivamente, dell’anno 2005 e degli anni
successivi;
Delibera:
1. Di modificare la deliberazione n. 50/05 come di seguito
riportato:
a) all’art. 1, comma 1.1, prima della definizione di «mercato
all’ingrosso dell’energia elettrica» e’ inserita la seguente
definizione:
«Codice di trasmissione e dispacciamento e’ il Codice di
trasmissione, dispacciamento, sviluppo e sicurezza della rete
predisposto da Terna ai sensi del decreto del Presidente del
Consiglio dei Ministri 11 maggio 2004 e positivamente verificato
dall’Autorita’, per quanto di propria competenza;»
b) all’art. 3, il comma 3.1 e’ sostituito dal seguente comma:
«3.1 Ai fini dell’applicazione delle previsioni del presente
provvedimento con decorrenza dal 1° gennaio 2006, per macrozona si
intende uno dei seguenti insiemi:
a) macrozona A e’ l’aggregato della zona nord e dei poli di
produzione limitata di Turbigo-Roncovalgrande e di Monfalcone, di cui
al Codice di trasmissione e dispacciamento;
b) macrozona B e’ l’aggregato della zona Sicilia e del polo di
produzione limitata di Priolo, di cui al Codice di trasmissione e
dispacciamento;
c) macrozona C e’ la zona Sardegna come definita nel Codice di
trasmissione e dispacciamento;
d) macrozona D e’ l’insieme di tutte le altre zone e dei poli di
produzione limitata non gia’ incluse nelle macrozone A, B e C e
diverse dalle zone estere di cui al Codice di trasmissione e
dispacciamento.».
2. Di trasmettere il presente provvedimento alla societa’ Gestore
del mercato elettrico S.p.a. e a Terna.
3. Di pubblicare il presente provvedimento nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana e sul sito internet dell’Autorita’
(www.autorita.energia.it), affinche’ entri in vigore dalla data della
sua prima pubblicazione.
4. Di pubblicare sul sito internet dell’Autorita’
(www.autorita.energia.it) il testo della deliberazione dell’Autorita’
n. 50/05 come risultante dalle modificazioni ed integrazioni
apportate con il presente provvedimento.
Milano, 12 gennaio 2006
Il presidente: Ortis

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS – DELIBERAZIONE 12 gennaio 2006

Agrinews.info