MINISTERO DELL'INTERNO, COMUNICATO 26 novembre 2014 | Agrinews.info

MINISTERO DELL’INTERNO, COMUNICATO 26 novembre 2014

MINISTERO DELL'INTERNO COMUNICATO Classificazione di alcuni prodotti esplosivi (14A09111) (GU n.275 del 26-11-2014)

MINISTERO DELL’INTERNO
COMUNICATO
Classificazione di alcuni prodotti esplosivi (14A09111)
(GU n.275 del 26-11-2014)

Con decreto ministeriale n. 557/PAS/E/015823/XVJ/CE/C del 5
novembre 2014, i manufatti esplosivi di seguito elencati sono
classificati, ai sensi dell’art. 19, comma 3 a), del decreto 19
settembre 2002, n. 272, nella categoria dell’allegato «A» al
Regolamento di esecuzione del citato Testo Unico, con il relativo
numero ONU e con la denominazione accanto indicati:
Denominazione Esplosivo: «2316417 Shaped Charge DYNAWELL 23g DP
St RDX»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2316422 Shaped Charge DYNAWELL 23g DP
St HMX»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2323276 Shaped Charge DYNAWELL 23g DP
St HNS»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2323273 Shaped Charge DYNAWELL 23g DP2
St RDX»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2323274 Shaped Charge DYNAWELL 23g DP2
St HMX»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2323275 Shaped Charge DYNAWELL 23g DP2
St HNS»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2317005 Shaped Charge DYNAWELL 23g DPEX
St RDX»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2317006 Shaped Charge DYNAWELL 23g DPEX
St HMX»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Denominazione Esplosivo: «2317096 Shaped Charge DYNAWELL 23g DPEX
St HNS»
Numero Certificato: 0080.EXP.07.0016
Data Certificato: 20 marzo 2007
Integrazione C5 al certificato: 19 aprile 2013
Numero ONU: 0440
Classe di rischio: 1.4 D
Categoria P.S.: II
Sull’imballaggio dei manufatti esplosivi deve essere apposta
un’etichetta riportante, oltre a quanto previsto dalla direttiva
93/15/CEE e dal decreto legislativo 14 marzo 2003, n. 65, recante:
«Attuazione delle direttive 1999/45/CE e 2001/60/CE relative alla
classificazione, all’imballaggio e all’etichettatura dei preparati
pericolosi» e successive modificazioni, anche i seguenti dati:
denominazione del prodotto, numero ONU e classe di rischio, numero
del certificato «CE del Tipo», categoria dell’esplosivo secondo il
T.U.L.P.S., numero del presente provvedimento, nome del fabbricante,
elementi identificativi dell’importatore titolare delle licenze di
polizia e indicazione di eventuali pericoli nel maneggio e trasporto.
Per i citati esplosivi, il sig. Dionisi Antonio titolare, in nome
e per conto della societa’ «D.E.C. Dionisi Esplosivi Comunanza
S.r.l.» con deposito sito in loc. Fana’ di Comunanza (AP), della
licenza di deposito e vendita di esplosivi di II e III categoria ha
prodotto, ai sensi del comma 7 dell’art. 8 del decreto 19 settembre
2002, n. 272, l’attestato «CE del Tipo» n. 0080.EXP.07.0016 ADDICTION
C5 del 19 aprile 2013, rilasciato dall’Organismo Notificato «INERIS»
(Francia).
Dal sopracitato certificato, richiesto dalla «DYNAenergetics GmbH
& Co. KG» Kaiserstraße, 3 – 53840 Troisdorf (Germania), risulta che
gli esplosivi in argomento devono essere prodotti presso gli
stabilimenti della medesima societa’ richiedente.
Avverso il presente provvedimento e’ ammesso ricorso
giurisdizionale al T.A.R. o, in alternativa, ricorso straordinario al
Presidente della Repubblica, rispettivamente, entro 60 o 120 giorni
dalla notifica.

MINISTERO DELL’INTERNO, COMUNICATO 26 novembre 2014

Agrinews.info