MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO 12 Luglio 2007 | Agrinews.info

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 12 Luglio 2007

MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO 12 Luglio 2007 - Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione dei dati per l'avvio on line di istanze di prevenzione incendi. (GU n. 205 del 4-9-2007 )

MINISTERO DELL’INTERNO

DECRETO 12 Luglio 2007

Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione dei dati
per l’avvio on line di istanze di prevenzione incendi.

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO
dei Vigili del fuoco, del soccorso pubblico
e della difesa civile

Visto l’art. 38, comma 2, del decreto del Presidente della
Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 “testo unico delle disposizioni
legislative e regolamentari in materia di documentazione
amministrativa” come modificato dall’art. 65, comma 4, del decreto
legislativo 7 marzo 2005, n. 82 “Codice dell’amministrazione
digitale”, che considera valide le istanze e le dichiarazioni inviate
alle pubbliche amministrazioni per via telematica se effettuate
secondo le modalita’ previste dall’art. 65 del decreto legislativo
7 marzo 2005, n. 82 “Codice dell’amministrazione digitale”;
Visto che, in attuazione dell’art. 15 decreto legislativo 7 marzo
2005, n. 82, in tema di razionalizzazione e semplificazione delle
modalita’ di accesso e di presentazione delle istanze da parte dei
cittadini, il Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso
pubblico e della difesa civile ha sviluppato un nuovo sistema
informativo finalizzato all’erogazione di un servizio on line per la
consultazione e l’avvio telematico dei procedimenti di prevenzione
incendi, attraverso il sito web del Dipartimento www.vigilfuoco.it
secondo modalita’ conformi all’art. 65 dello stesso decreto
legislativo;
Visto l’art. 10, comma 4, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n.
82, aggiornato dal decreto legislativo n. 159 del 4 aprile 2006
“Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 7 marzo
2005, n. 82, recante codice dell’amministrazione digitale” che
prevede che lo Stato realizzi, nell’ambito del sistema pubblico di
connettivita’, di cui al decreto legislativo n. 82 stesso, un sistema
informatizzato per le imprese relativo ai procedimenti di competenza
delle amministrazioni centrali;
Visto che, in attuazione dell’art. 15 decreto legislativo 7 marzo
2005, n. 82, in tema di razionalizzazione e semplificazione delle
modalita’ di accesso e di presentazione delle istanze da parte degli
utenti ed al fine di snellire le procedure relative ad adempimenti a
carico delle imprese, il Dipartimento dei Vigili del fuoco, del
soccorso pubblico e della difesa civile ha integrato nella
infrastruttura informatica del portale www.impresa.gov.it, i servizi
per la presentazione telematica delle domande di prevenzione incendi
e considerato che tale infrastruttura consente, secondo gli standards
di cooperazione previsti dal sistema pubblico di connettivita’ e
cooperazione, in attuazione del art. 73, decreto legislativo 7 marzo
2005, n. 82 “Codice dell’amministrazione digitale” e successive
modifiche, l’interazione tra i sistemi informativi delle pubbliche
amministrazioni locali e il sistema informativo centralizzato del
Dipartimento;
Visto l’art. 12 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82,
aggiornato dal decreto legislativo n. 159 del 4 aprile 2006
riguardante le norme generali per l’uso delle tecnologie
dell’informazione e delle comunicazioni nell’azione amministrativa;
Visto l’art. 63 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82,
aggiornato dal decreto legislativo n. 159 del 4 aprile 2006
riguardante l’organizzazione e finalita’ dei servizi in rete erogati
dalle pubbliche amministrazioni centrali;
Ritenuto che il nuovo sistema informativo di prevenzione incendi on
line rafforzi ed amplifichi le misure di semplificazione delle
procedure amministrative connesse con l’espletamento dei servizi di
prevenzione incendi da parte degli uffici preposti del Dipartimento;
Considerato che il nuovo sistema informativo di prevenzione incendi
on line si pone l’obbiettivo primario di dematerializzazione della
documentazione amministrativa, relativa ai procedimenti di
prevenzione incendi, in linea con quanto stabilito dall’art. 42 del
decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ed in attuazione delle linee
strategiche in materia di e-government emanate dal Ministro per le
riforme e le innovazioni nella pubblica amministrazione nel marzo
2007, in quanto sviluppa una graduale attuazione del piano di
sostituzione degli archivi cartacei con archivi informatici e
rafforza le misure predisposte dal Dipartimento dei Vigili del fuoco,
del soccorso pubblico e della difesa civile anche ai fini della
diffusione all’interno del Dipartimento del sistema di protocollo
informatico, in linea con quanto previsto all’art. 17 del decreto
legislativo 7 marzo 2005, n. 82, nell’ambito dei compiti attribuiti
alle pubbliche amministrazioni centrali ai fini dell’attuazione delle
linee strategiche per la riorganizzazione e digitalizzazione
dell’amministrazione definite dal Governo;
Ravvisata la necessita’ di stabilire in maniera univoca le
modalita’ di trasmissione dei dati che affluiscono al nuovo sistema
informativo del Dipartimento finalizzato all’erogazione di servizi on
line per la consultazione e l’avvio telematico dei procedimenti di
prevenzione incendi, da parte di privati ed enti;
Decreta:

La trasmissione dei dati inerenti alle istanze di prevenzione
incendi provenienti dalle pubbliche amministrazioni locali e’
effettuata in modalita’ sicura, nel rispetto di quanto previsto nel
decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82.
Le modalita’ tecniche-operative per l’invio telematico delle
istanze, la definizione delle strutture dati dei messaggi applicativi
e le modalita’ di cooperazione, sono pubblicate nel sito internet del
Dipartimento dei Vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della
difesa civile.
Le istanze dei procedimenti di prevenzione incendi a carico delle
imprese provenienti dai sistemi informativi delle pubbliche
amministrazioni locali, devono essere inviate per via telematica e
secondo le modalita’ tecniche di cui al precedente comma 2,
all’infrastruttura informatica di cooperazione applicativa del
portale www.impresa.gov.it, di cui all’art. 10, comma 4 del decreto
legislativo 7 marzo 2005, n. 82, aggiornato dal decreto legislativo
n. 159 del 4 aprile 2006.
Roma, 12 luglio 2007
Il capo Dipartimento: D’Ascenzo

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 12 Luglio 2007

Agrinews.info